Chatbot: che cosa è un bot di WhatsApp?

 In Chatbots

Un chatbot di WhatsApp? Messenger e bot vengono spesso menzionati nello stessa frase. Finora conosciamo i chatbot solo da Facebook Messenger. Ma chatbot di WhatsApp o un bot di WhatsApp? Abbiamo raccolto sei esempi pratici.


Questo è ciò di cui tratta questo articolo


La maggior parte dei chatbot è stata creata per il Facebook Messenger. Qui gli sviluppatori hanno una vasta gamma di possibilità e funzioni per sviluppare chatbot molto semplici da usare per gli utenti. Soprattutto in mercati come il Sud America, Africa, Asia e Germania – dove la distribuzione di WhatsApp è molto più alta di quella di Facebook Messenger un chatbot per WhatsApp è inevitabile.

Chatbot di WhatsApp, bot di WhatsApp, bot di Messenger o solo un bot – che cos’è?

Poco tempo fa, Matthias Mehner ha pubblicato un articolo che descrive cosa sono i chatbot, perché stanno diventando sempre più importanti e come usarli al meglio nel Messenger Marketing.

Il suo primo punto nel post riguarda proprio la domanda che ora pongo, in modo che per tutti sia chiaro cos’è un chatbot.

 

I termini chatbot di WhatsApp, bot di WhatsApp, bot di Messenger o chatbots hanno una cosa in comune: sono nomi per un solo ed unico concetto, vale a dire un bot. Questa è la definizione di Wikipedia per descrivere questo termine:

“Un chatterbot, chatbot o in breve un bot è un sistema di dialogo basato su un testo che consente di chattare con un sistema tecnico. Ha un’area per l’input e l’output di testo, che può comunicare in linguaggio naturale con il sistema dietro ad esso. “

Come posso creare un bot di WhatsApp?

In fondo un bot di WhatsApp viene progettato come un chatbot su Facebook Messenger. Questi sono i punti fondamentali che deve rispettare un bot:

  • un chatbot deve rappresentare gli obiettivi dell‘azienda!
  • CHI parla DOVE, COME e DI COSA – la mini-checklist per un chatbot di successo!
  • un chatbot non richiede un‘intelligenza artificiale, ma un concetto umano intelligente!

Sei punti che devono essere presi in considerazione durante la pianificazione di un chatbot:

  1. Quale obiettivo deve avere un chatbot (di marketing)?
  2. Quale tonalità deve avere il mio chatbot?
  3. Di cosa deve parlare il chatbot?
  4. Voglio offrire un dialogo guidato o libero?
  5. Come si progetta un dialogo tramite chatbot?
  6. Come tratto le domande a cui il mio chatbot non può rispondere?

Prova MessengerPeople per raggiungere i tuoi clienti via WhatsApp & co.
Gratuitamente & senza alcun impegno per 14 gg.

Sei esempi pratici per un bot di WhatsApp

  1. Lufthansa Fantrip Quizbot

Lufthansa ha collaborato con la squadra di calcio del Bayern Monaco per sottoporre ai fan americani un’offerta irresistibile: la possibilità di vincere un viaggio in Germania grazie ad un bot di quiz! Per partecipare alla lotteria, gli utenti potevano fare un quiz su WhatsApp sul Bayern Monaco e rispondere alle domande sulla storia e sui giocatori della squadra. Dopo aver completato il quiz, gli utenti hanno dovuto dare una risposta creativa con un motivo per cui avrebbero dovuto vincere il viaggio. In seguito il bot di quiz ha personificato un video per i singoli fan e ha mostrato come avrebbe potuto essere il viaggio. Il bot di quiz aveva anche una varietà di GIF di calcio per rendere più divertente il quiz.

Quizbot lufthansa


2. Agente viaggi PiratinViaggio

PiratinViaggio è un’agenzia viaggi che invia notifiche su tariffe fantastiche, pacchetti di viaggio e soluzioni di viaggio personalizzate una volta che l’utente si iscrive alla categoria appropriata. Il chatbot aiuta a semplificare il processo di categorizzazione: gli utenti possono partecipare all’offerta del giorno semplicemente digitandolo nella casella di chat! Il bot può anche rispondere a domande di base ed è stato programmato per essere in grado di fornire contenuti specifici su richiesta.

piratinviaggio


3. BloombergQuint Chatbot

BloombergQuint invia giornalmente ai propri abbonati aggiornamenti su notizie, ma offre anche una ricerca via chatbot. Il chatbot può fornire all’utente informazioni sul mercato azionario o su determinati argomenti. Per cercare valori di borsa, l’utente digita “azione” e il nome corrispondente. Se l’utente desidera cercare articoli su un argomento, digita una parola chiave con un hashtag come #technology o #sports. Questa ricerca basata sulla chat è un grande vantaggio per gli utenti: il canale li aiuta a trovare tutto ciò che stanno cercando in una singola chat!

 

Bot BloombergQuint


4. Bot di ricette Lecker.de

Il sito tedesco per ispirazioni e idee culinarie Lecker.de ha implementato un chatbot che funziona su Facebook Messenger e WhatsApp.

Esattamente come il bot di WhatsApp, risponde alle domande che riguardano le ricette. Con l’hashtag appropriato, l’utente riceve immediatamente delle ispirazioni. Altrimenti, il chatbot manda un’ispirazione ogni giorno agli abbonati.

Lo speciale: ispirazione tramite hashtag

device-lecker-4device-lecker-1


5. Bot di appuntamento alla Volkswagen

Volkswagen Automobile Frankfurt offre un servizio di officina speciale: fissare un appuntamento tramite WhatsApp.

Un chatbot di WhatsApp richiede anticipatamente informazioni relative ai clienti. Questi vengono quindi inoltrati al consulente clienti responsabile, che quindi accompagna il cliente nella chat 1:1.

La cosa speciale: la gestione diretta personale e la velocità di assegnazione degli appuntamenti.

device-vw-ffm-2 device-vw-ffm-3


6. Bot di orientamento professionale dell’agenzia federale tedesca per il lavoro

L’Agenzia federale tedesca per il lavoro ha implementato un chatbot che interagisce con il candidato per individuare la professione adatta a lui. Julien Bam uno degli influencer più famosi su YouTube supporta il bot di WhatsApp dell’Agenzia federale conducendo i candidati attraverso i dialoghi.

Il What’sMe-Bot chiede in uno stile contemporaneo le diverse qualità del candidato. Delle GIF divertenti sono integrate nei dialoghi. Alla fine il candidato riceve una scheda con il profilo per il suo tipo professione.

La cosa speciale: fare una consulenza professionale come la si faceva 10 anni fa… o renderla contemporanea. Il bot di WhatsApp dell’Agenzia federale tedesca per il lavoro non vuole solo essere un “pioniere”, ma vuole anche comunicare con i gruppi target (GIF, Julien Bam).

device-whatsme-arbeitsagentur-bot-2device-whatsme-arbeitsagentur-bot-3


3 Take Away

  1. I bot di WhatsApp diventano la realtà dei (futuri) clienti, perché raggiungono le persone dove di solito trascorrono più tempo, ovvero su WhatsApp!
  2. Il marketing via Messenger è veloce, diretto e personale, cioè richiede la massima attenzione!
  3. WhatsApp, Facebook Messenger & altri messenger hanno un vantaggio decisivo: gli utenti vengono raggiunti immediatamente!

Prova MessengerPeople per raggiungere i tuoi clienti via WhatsApp & co.
Gratuitamente & senza alcun impegno per 14 gg.

Per saperne di più su WhatsApp servizio clienti: WhatsApp Business API Casi d’uso


Se anche tu vuoi dare vita a un’idea grandiosa tramite WhatsApp o altre piattaforme di messaggistica istantanea contattaci (volentieri anche via WhatsApp)!

successful chatbots